Che cos’è il soak off?

Fino a qualche tempo fa si sentiva parlare solamente di smalto per unghie o semipermanente per quanto concerne la cura delle unghie naturali, ma negli ultimi anni ha spopolato il soak off.

Che cos’è il soak off?
Il Soak off non è nient’altro che un ibrido tra semipermanente e gel. Dona all’unghia un aspetto naturale grazie al suo lieve spessore. La differenza tra quest’ultimo e il classico semipermanente e che esso ha una struttura in quanto grazie al prodotto che viene utilizzato di consistenza più densa è possibile effettuare una lieve bombatura. Grazie adessa l’unghia può durare molto di più rispetto ad un semi permanente. La durata di media è di 20-25 giorni.

Ogni quanto tempo fare un Refill con un soft ?

È opportuno effettuare il Refill comunque ogni 15-20 giorni per evitare che l’unghia naturale si danneggi e non si noti troppo la fastidiosa ricrescita.

Un segreto per far durare ancora di più il soak off è quello di effettuare una manicure russa così da potersi avvicinare il più possibile alle cuticole con il prodotto.

Come si rimuove il soft?
Ci sono due tecniche di rimozione: una con un solvente apposito per la rimozione oppure direttamente con la lima o la fresa. La prima tecnica rimane quella meno consigliata in quanto il solvente essendo molto aggressivo può danneggiare sia la lamina che la pelle circostante.

ti è piaciuto l’articolo? Lascia un commento.

0 0 voti
Valutazione dell'articolo
sottoscrivi
Notifica di
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Condividi

WhatsApp
Facebook

Prenota il tuo corso